14° ELIA Conferenza Biennale

Intervento di restauro dello “Stemma Mediceo” del Giambologna
Condividi questo Progetto
Sul

Progetto

In occasione della 14° Conferenza Biennale ELIA che si svolgerà a Firenze, sarà possibile sostenere il restauro dello "Stemma Mediceo" in pietra serena policroma del Giambologna, presso la Loggetta pensile del Palagio di Parte Guelfa a Firenze.


Stato di conservazione


Lo stemma in pietra serena policroma e dorature si presenta in un cattivo stato di conservazione per un insieme di fattori quali la tipologia del materiale di realizzazione e la collocazione in ambiente semiprotetto.

Si notano diverse cadute di colore, sollevamenti, perdita del modellato, fessurazioni e disgregazioni di varie entità.

La corona di ferro presenta perdite dello strato protettivo mettendo in mostra estese ossidazioni.

A protezione dell’opera è presente una rete di dissuasione volatili, ora annerita, allentata e causa di abrasioni della superficie esterna a contatto.


Intervento di restauro


  • Operazioni preliminari. Le ossidazioni ferrose saranno rimosse parzialmente utilizzando un micromotore di precisione. In fine sarà applicato a pennello acido tannico al 3% in soluzione con alcool etilico decolorato.
  • Spolveratura stemma. Lo stemma sarà spolverato accuratamente con pennelli a setole morbide di varie dimensioni ed aspirapolvere.
  • Pulitura. Saranno effettuati vari saggi di pulitura a secco e/o tramite solventi per individuare la metodologia più idonea.
  • Consolidamento. Si utilizzerà silicato di etile applicato a pennello fino a completa imbibizione. Integrazioni. Verranno utilizzate polveri di pietra serena di varie granulometrie aggregate da un elastomero fluorurato dopo aver eseguito una serie di saggi preliminari per individuare l’aspetto cromatico più idoneo.
  • Ripresa pittorica. L’operazione sarà eseguita per riprese o velature in sottotono mediante pennelli di precisione o altri strumenti idonei con colore miscelato a pigmenti di terre super ventilate.
  • Trattamento protettivo. Se necessario, sarà eseguito un trattamento protettivo localizzato delle superfici, da stendere a pennello sulla pietra serena e sulle policromie e dorature per rallentare il degrado.

Come Vivafirenze.it
Contribuisce

PRENOTA
Vai online e prenota il tuo prossimo viaggio a Firenze

SCEGLI

Scegli il progetto che vuoi che sosteniamo.

SOSTIENI

Influenza positivamente la città che hai visitato.

Chi siamo
Palazzo Spinelli

L’Associazione No Profit Palazzo Spinelli nasce nel 1998 con l’obiettivo di contribuire alla difesa del patrimonio culturale mondiale tramite la promozione, l’organizzazione e la gestione di iniziative finalizzate allo studio, alla conservazione, al restauro, alla valorizzazione e alla fruizione dei beni storico e artistici.


Ad oggi opera in oltre 30 Paesi sia tramite azioni dirette alla formazione e all’aggiornamento di figure professionali attive nel settore della gestione dei beni culturali, nella conservazione e nel restauro, nel turismo culturale ed ambientale, nell’organizzazione di eventi, sia attraverso progetti realizzati in collaborazione con Enti pubblici e privati, con la Commissione Europea, l’Unesco e il Ministero degli Affari Esteri italiano; in quest’ultimo caso nel quadro degli accordi di Cooperazione Scientifica, Tecnologica e Culturale sottoscritti con oltre 60 governi nel mondo.


L'esperienza accumulata in oltre 15 anni di attività, con più di 300 master attivati, oltre 1.700 studenti diplomati riconosce Palazzo Spinelli come centro di riferimento formativo, a livello nazionale e internazionale, capace di offrire  una formazione pratica, progettuale ed operativa, attenta alle esigenze del mondo del lavoro e costantemente aggiornata sui cambiamenti del settore. 


Aiuta a realizzarlo!
sostiene questo progetto con la tua prenotazione.
Vedi tutte le 211 Strutture
PROGETTO DI

Palazzo Spinelli

Via Maggio, 13 - Firenze

TROVACI

Stemma Mediceo del Giambologna Stemma Mediceo del Giambologna Stemma Mediceo del Giambologna

Ti Ringraziamo per il Tuo Contributo!

SOSTENITORI

  • ANNA - € 8.93
  • Vuylsteke Vanfleteren - € 11.80
  • Monica - € 12.35
  • Petra - € 11.10
  • Peter - € 16.72
  • e ancora 50 sostenitori/e!

DICONO DI NOI

Un turismo sostenibile, che guarda al territorio come qualcosa da scoprire e preservare, è quello che occorre perseguire, Vivafirenze.it è uno strumento che serve anche a questo.

Stefano Ciuoffo, Assessore alle Attività Produttive e Turismo della Regione Toscana con il Ministro Dario Franceschini e Stefano Targetti
Vivafirenze.it rappresenta uno strumento tramite cui i visitatori, interessati a un'esperienza di qualità, possono sostenere il patrimonio culturale del territorio fiorentino.

Dott. Carlo Francini - Direttore Ufficio UNESCO Comune di Firenze
SCRIVONO DI NOI

Grazie per la tua iscrizione

Per favore riempi il modulo per completare la registrazione e ricevere le esclusive offerte speciali.